Uomini e Donne

Trono Over 09/03/18 Amore che vieni, amore che vai

Uomini e Donne: Benino e Clara “vittime” del colpo di fulmine

Si riparte con Tomas e Donatella al centro dello studio e con le scuse del primo a Valentina, da lui “maltrattata” qualche puntata fa (p. 23/02); lei però non sembra molto propensa ad accettarle…dice che ci penserà su e augura un “in bocca al lupo” vagamente polemico a Tomas per il prosieguo della conoscenza con Donatella. In realtà tra i due non è successo granché, impegni tanti e incontri pochi e brevi, forse poca voglia di vedersi nonostante i due vivano entrambi a Milano, come fa notare polemicamente Sossio: - ma se siete di Milano perché venite qui in trasmissione? Vedetevi direttamente lì no? – Donatella replica con prontezza: - e tu hai il coraggio di farmi certi discorsi dopo 3 anni che stai qui?? – Sossio prima ribatte: - non ho mai incontrato una di Napoli! – e poi ammette che con il suo intervento voleva vendicarsi di lei che lo aveva un po’ messo in mezzo con la storia delle foto: - occhio per occhio! – afferma il napoletano, mentre lei gli ricorda che forse vuole solo rifarsi del “due di picche” che gli ha sventolato sotto il naso. Si torna all’argomento iniziale: Tomas spiega di essere stato sovrastato dagli impegni e quindi di aver avuto poco tempo per vedere Donatella,

Tina
Tina

Valentina ironizza al riguardo: - ma come…prima ne voleva conoscere tre e adesso non ha tempo neanche per una? – ne nasce una polemica tra lei e Donatella, quindi Tomas che afferma di avere in programma un week end con quest’ultima - perché mi piace molto! – conclude prima di andare a ballare con lei. Dopo il ballo un gradito ritorno: Tina introduce una vecchia amica…la mummia! Ma questa volta vestita da monaca, causa il “the end” tra Gemma e Giorgio, evento che, spiega Tina, ha fatto si che per lei si aprissero le porte del “convento delle gabbianelle sperdute” un convento di clausura, continua sorridendo l’opinionista mentre Gemma commenta: - guarda che esiste davvero ed è a Lucca! È il monastero di Santa Gemma Galgani! -(Santa sua omonima vissuta nella seconda metà dell’800 ndr) Tina annuisce e poi avverte: - ma occhio al vicino convento dei frati! – Brevissima parentesi e aggiornamenti in diretta facebook: la signora Gloria Verrilli (campo della ristorazione) ha trovato e assunto tutte le figure che cercava! Ora tocca a Jessica (abbigliamento) lanciare la sua offerta per quattro posti di lavoro tra Albano laziale e Roma e attendere fiduciosa l’arrivo di numerosi curricula.

Clara e Benino
Clara e Benino

Un filmato ci racconta che il colpo di fulmine esiste e colpisce quando meno te lo aspetti, come successo a Benino e Clara che, nel giro di pochi giorni, sono passati dallo studio di Uomini e Donne alla convivenza (a casa di lui). - E’ l’uomo per me! - afferma sorridendo Clara come nella canzone di Mina e poi continua: - la mattina mi porta il caffè a letto e non mi fa mai lavare i piatti! – Benino invece mostra la camera da letto, non grandissima ma comunque giusta per loro, poi via in macchina fino al pollaio per dar da mangiare alle galline e rimediare qualche ovetto fresco, infine le considerazioni su questo amore sbocciato a sorpresa e ora da preservare con la dedizione e la volontà di andare oltre gli ostacoli che, volenti o nolenti, spesso si incontrano sul cammino. Benino e Clara fanno il loro ingresso in studio e raccontano di questi primi giorni insieme, mentre, come sempre in questi casi, Gemma si commuove, quindi via a un ballo tutto per loro. Si procede con Gianni che ha un regalo da dare a Maria e a Tina, trattasi de “Le avventure di Pinocchio” e il richiamo alla polemica con Giorgio sui libri dati in regalo in studio appare evidente: - mi sono adeguato…l’ho fatto per dare qualcosa in più alla trasmissione! – chiosa sarcastico Gianni.

Sossio
Sossio

Sossio al centro dello studio raggiunto da Melania sempre con le stampelle, lui la aiuta a sedersi, lei racconta: - Sossio aveva detto di voler continuare a conoscermi, ma già dal giorno dopo qualcosa è cambiato…lui si è raffreddato e non si è più fatto sentire, se non in risposta a me, così ho smesso anch’io…non mi interessa un uomo che cambia idea così frequentemente…- Melania continua sottolineando che c’è il Sossio personaggio e il Sossio persona, il primo lo ha conosciuto e apprezzato, il secondo le è ignoto: - poi dovrebbe ammettere che mi ha messo pressioni addosso…ma io non riesco ad avere rapporti fisici così presto, come detto ho i miei tempi…- Sossio replica che da quando è qui non aveva mai fatto tanta strada come successo per lei: - ma poi mi ha spento l’entusiasmo! Era la terza volta che andavo a Catania e mi aspettavo almeno un altro bacio dopo il primo, ma lei mi ha salutato con due baci sulle guance, uno a destra e uno a sinistra…insomma mi sono stufato! – succede che ora i due si rimpallino la decisione di chiudere per primo, rinfacciandosi vari episodi, poi Maria avverte Melania che Sossio ha voluto richiamare l’ammiratrice venuta per conoscere lui e Riccardo e congedata troppo frettolosamente,

Melania
Melania

riparte così la polemica tra Sossio e Melania: lui parla dei tanti, piccoli ma significativi gesti fatti nei suoi confronti, lei ridimensiona: - di che parli? Della mozzarella di bufala? – S:- adesso fai così...ma quella sera fotografavi la bottiglia di vino che avevo preso…ma tu piuttosto…sei sempre quella di qualche settimana fa? – M: - e tu ti sei mai interessato seriamente a me? – sta di fatto che il percorso dei due sembra davvero al capolinea e Gianni commenta: - mi fa ridere il fatto che venite a conoscere Sossio e poi vi stupite se va male! Lo sapete già come agisce! – S: - io però non illudo nessuno! – Intanto Riccardo dice di aver notato un fitto scambio di sguardi tra quest’ultimo e Ida, quindi riparte la discussione tra lui e Melania, l’ennesima ma questa volta fatale per Gianni che crolla al suolo svenuto. Si va verso la fine della puntata e Maria chiede a Ida con chi le piacerebbe ballare e lei risponde “con Sossio!”, a questo punto Melania raccoglie stampelle e delusioni e se ne va, Sossio invece prende per mano Ida e la porta a ballare, la musica tarda ad arrivare ma i due ballano come se ci fosse; Riccardo glielo fa notare: - guarda che non c’è la musica! – e Sossio: - è uguale…tu piuttosto “magnate o’ limone”- sarebbe come a dire…rosica!

Robi C.