Uomini e Donne

Trono Over 02/03/18 Sentinelle all'erta

Uomini e Donne: anche Angelo segnalato dal vigile pubblico del programma

Ci eravamo lasciati con Sossio e Riccardo in attesa dell’ingresso di una signora che, prima volta nella versione “over””, vorrebbe conoscere entrambi! Così dopo il “cappello” riassuntivo di apertura, mentre Ida è in lacrime, ecco entrare la bionda Ursula e sedersi davanti ai due che mal si sopportano e non fanno nulla per nasconderlo, tanto che Riccardo, per avere il più possibile meno a che fare con Sossio, lancia immediatamente l’ultimatum alla nuova arrivata: - te lo dico subito! O lui o me! – Ursula si spiega: - ho avuto questa possibilità dalla redazione… avevo percepito in entrambi uno scarso interesse per le signore che state frequentando e mi sono sentita libera di verificare…so che siete molto diversi, ma anche interessanti…- Gianni, riferendosi all’ultima considerazione di Ursula, le chiede di spiegare cosa li renda tali, lei risponde: - in Riccardo vedo molto del mio carattere…Sossio invece si avvicina molto al mio canone estetico maschile…- Riccardo ribadisce però il suo ultimatum e Sossio sembra volersi togliere d’impaccio: - io mi chiamo fuori, gliela lascio volentieri…- Ursula lo invita ad aspettare,

Riccardo e Sossio
Riccardo e Sossio

ma anche Riccardo, dopo tante polemiche, appare poco propenso a nuove situazioni: - io torno a sedermi…- Maria chiede a Sossio cosa intenda fare e lui stavolta fa sfoggio di saggia moderazione: - ora come ora sono troppo incasinato…non me la sento…- e anche Ursula è congedata. Si prosegue: Ida ha sempre gli occhi lucidi e Tina e Gianni attaccano duramente Riccardo per essere rimasto impassibile davanti alle sue lacrime, quindi Maria esorta Luca a invitarla a ballare. Dopo il ballo Riccardo sembra voler togliersi di dosso l’etichetta del “cattivo” di turno e sottolinea che all’inizio era Ida a frenarsi e a frenare i suoi entusiasmi, per timore che potesse soffrire in quanto maggiormente coinvolto… ora invece la situazione si è totalmente ribaltata e se non è un classico poco ci manca. Ancora polemiche tra Riccardo e Tomas e poi si passa ad Angelo, sul quale pesano ben due segnalazioni nell’ultimo week end, una di sabato e una di domenica. Della prima c’è anche un filmatino fatto con il cellulare del marito di una signora la quale, da affezionata spettatrice del programma e in difesa della veridicità dello stesso, ha incitato il consorte a riprendere il campano, a cena in compagnia di una giovane ragazza.

Ida
Ida

Angelo spiega che la ragazza in questione appartiene a una famiglia di vecchi e cari amici e che è stata lei a invitarlo, escludendo comunque ogni coinvolgimento di altra natura. La signora, contraddicendo Angelo, sostiene che non è la prima volta che i due si vedono ma deve ammettere di non aver visto alcun gesto d’affetto tra loro. La seconda segnalazione è relativa al successivo incontro di Angelo, in una pizzeria di Caserta, secondo qualcuno con la stessa ragazza, secondo lui con un’altra: - una si chiama Miriam e l’altra Pina, entrambe sono amiche – ad Anna però la memoria non fa difetto: - ma non avevi detto di non credere all’amicizia tra uomo e donna? Hai cambiato idea e adesso ci credi? – parte così una nuova discussione tra Angelo e Anna, incentrata sui loro trascorsi insieme, quindi ancora lui ad affermare che, nel caso servisse per fare chiarezza, entrambe le ragazze potrebbero intervenire in trasmissione, poi di nuovo la discussione con Anna, alla quale lui dice che vorrà sempre bene innescandone però la replica : - e pensa se mi volevi male…- Angelo continua affermando di avere il massimo rispetto per un programma che è riuscito a farlo sentire di nuovo vivo dopo una lunga parentesi buia.

Angelo
Angelo

Anche Giorgio dice la sua sulla questione segnalazioni e racconta che ormai non si cura più di tutti quelli che cercano di immortalarlo in situazioni varie. Sul fiorentino arrivano diverse critiche e, una parola tira l’altra, si torna a parlare di lui e Paola che lo accusa di aver gettato la spugna senza averle dato il tempo necessario per capire delle cose e lasciarsi andare un po’ di più, ma per Giorgio basta un nonnulla per rompere l’incantesimo: - io quella sera ho cercato il contatto fisico, lei mi ha fermato e dal quel momento sono cambiato nei suoi confronti, ma è una cosa per me normale, sono stato sempre così, se mi sento respinto reagisco in questo modo! – In studio si commenta che con Giorgio bisogna cogliere l’attimo fuggente, come fa Tina a modo suo: - c’è stato chi ha frenato e chi dopo pochi minuti si è sdraiata sull’asfalto! – Gemma si sente chiamata in causa: - ma quale asfalto? Ma che cretinate! – Giorgio conferma le parole della sua ex che specifica: il primo giorno ci siamo solo baciati! Non vorrei che passasse un’immagine di un certo tipo…- Giorgio la invita a non preoccuparsi e rivendica la sua attitudine a parlare di sesso liberamente,

Paola
Paola

ma Gemma ha da ridire anche in questo caso: - io invece mi ricordo che non volevi che ne parlassi…come si conciliano le cose? – Giorgio: - ero nuovo del programma, stavo capendo come funzionava…e poi non ti lamentare, hai avuto sesso per otto mesi! – Gemma pensa che questa battuta se la poteva risparmiare, mentre Tina ci scherza su: - abbiamo aperto una rubrica all’interno del programma, dal titolo “sesso a volontà!” – Maria apre quindi la diretta facebook, pregando Tina di non uscirsene con una delle sue. Dunque Ether del club Med annuncia la prossima apertura di un Resort a cinque stelle a Cefalù in Sicilia e ovviamente è alla ricerca di molto personale, tra camerieri, cuochi, pasticceri, addetti alla lavanderia e chi più ne ha più ne metta, unico requisito fondamentale: la residenza nei pressi del Club. Da chi cerca a chi trova: Assunta ha trovato il destino scritto nel suo nome: sin da piccola sognava di lavorare come sarta di abiti da sposa presso la prestigiosa azienda della famiglia Carrabs e ora, dopo tanti anni e un breve periodo di prova, il suo sogno è divenuto realtà, è stata…assunta! Si chiude la diretta mentre c’è un signore che fa dono a Tina

Un regalo per Tina
Un regalo per Tina

di un quadro con la sua immagine, vagamente in stile “pop art”; - è più bello di lei! – commenta Gemma ricevendo il classico “senti chi parla!” da Tina; Gianni invece ha una critica da rivolgere a tutti coloro che “vengono qui solo per farsi una vacanza a Roma a spese della produzione”. Gemma plaude alle sue parole ma Giorgio accenna ai suoi otto anni in trasmissione e lei non ci sta: rivendica le migliaia di chilometri fatti e l’impegno profuso, quindi lo ammonisce per la sua “frase infelice”, poi zittisce Tina che stava commentando: - zitta! Che ti spenno come una gallina! – non l’avesse mai detto! Tina si alza minacciosa e si rischia di nuovo lo scontro fisico, Gemma le dà anche dello “struzzo” facendola arrabbiare ancora di più mentre Giorgio replica alle sue critiche: - dovresti dire che sono otto anni che stai qui e non sei riuscita a trovarti un uomo! Altro che applaudire Gianni! – Intanto a scopo precauzionale, a Tina viene abbassato il microfono…

Robi C.