Uomini e Donne

Trono Over 28/02/18 Parole come pietre

Uomini e Donne: quelle di Giorgio alla sua ex Gemma

Come accade ormai da qualche settimana a questa parte l’apertura di puntata è incentrata su Domenico: questa volta il robusto ammiratore di Tina si è impegnato nell’affinare le sue movenze nel ballo al fine di far bella figura con lei e nella scuola di Amici ha seguito i preziosi insegnamenti della maestra Titova, tutor di una prestigiosa lezione personalizzata di “latino”, più precisamente di “bachata”. Diciamo che Domenico non ha esattamente né l’età, né l’agilità, né le fisique du role per emergere come ballerino e per la Titova è dura, ma alla fine il nostro macellaio esce soddisfatto di sé e ben memore dei consigli di Natalia “tu vai convinto! Fai in modo che lei non possa rifiutare il tuo invito! Fai vedere che sai ballare! – Si torna in studio dove Domenico vuol mettere in pratica con Tina le cose imparate nella scuola; questa volta Maria gli dice di andarci piano con l’opinionista che comunque si presta volentieri e scherza facendo pure “le facce”, ma poi sobbalza quando Domenico, nel vortice delle danze e del pathos, va a saggiare con mano le sue generose rotondità anteriori, così alla fine Maria sottolinea: - Domenico!

Gemma
Gemma

La Titova ha detto la mano sotto al seno, non sopra! – Parte il classico Rvm su un tema ben noto: Gemma, Giorgio, l’intervista di lui e le lacrime di lei per un epilogo insolitamente duro e spigoloso, caratterizzato dal discorso “tranchant” del fiorentino, tra cui “questa faccia d’ora in poi la vedrai solo in fotografia!” che la getta nello sconforto. Ovviamente segue l’altrettanto classico sfogo di Gemma che se la prende coi soliti e sottolinea quanto male le abbia fatto l’inedita durezza nelle parole di Giorgio. In studio Gemma fa il suo ingresso ed è subito fatta oggetto dell’ironia di Tina: - eccola lì…quando entra è una leonessa, quando esce una pecorella! - diverse signore del pubblico fanno un gran tifo per Gemma ed è inevitabile che Tina si stranisca parecchio per poi infuriarsi allorché parlando la sua voce viene spesso coperta dalle frasi polemiche di Gemma, così lancia l’ultimatum: - Maria o tace o la faccio tacere io! – ma di lì a poco Gemma parlerà eccome e con una persona a caso: Giorgio!

Tina
Tina

Lui l’aveva colpita al cuore con la doccia gelata delle sue affermazioni, chiudendo “in malo modo”, come sottolinea lei, a ogni residua e pur lontana possibilità di ricominciare e perfino a quella di incontrarsi in via amichevole. Giorgio non condivide le critiche che lei gli rivolge e replica continuando sulla linea dura, per poi tornare sulle proprie posizioni filosofiche in materia di rapporti amorosi. Gianni interviene schierandosi con Gemma e accusando Giorgio in primis di toni esageratamente duri, cosa che, dice, fa spesso quando risponde piccato a qualche critica, poi che spesso e volentieri lei gli ha fatto comodo nel suo lungo percorso in trasmissione, infine torna a stigmatizzare la pratica dei regali in studio, a lui stesso e soprattutto ad Anna, un gesto che Gianni vede come un vero e proprio sfregio al pubblico e al programma stesso, come a dire “voi pensate quello che volete, io faccio come mi pare!”, ma per il fiorentino l’opinionista non è neanche degno di risposta.

Valter e Anna
Valter e Anna

Si volta pagina (ma non troppo) con Anna al centro e un filmato sul suo inizio di conoscenza con Valter, conoscenza resa un po’ complicata da lontananza, impegni lavorativi, famigliari e classici malanni di stagione. Valter fa il suo ingresso in studio e ben presto svela di voler chiudere una storia che giudica priva di senso, di trasporto e della necessaria “scintilla”. Le motivazioni di lui differiscono in toto da quelle di lei: Valter ritiene che dopo 3-4 uscite avrebbe voluto avvertire più interesse da parte di Anna, dipinta inoltre come piuttosto fredda in certi frangenti. Anna dal canto suo pensa invece che 3-4 volte siano ancora pochine per certe cose e il chiarimento tra i due prosegue, fino a che Maria svela ciò che Valter ha detto alla redazione, ricordando quando lei si allontanava dai suoi tentativi di baciarla, azioni che determinavano la definizione per lei poco lusinghiera di “pezzo di legno!”. A questo punto Gianni riparte alla carica sul presunto (ma per lui sicuro) flirt tra Anna e Giorgio, sottolineando che i due, nonostante le tante conoscenze fatte in trasmissione, sono ancora dei singles, mentre Giorgio ridacchia alle sue parole definendo “grottesca” la sua posizione.

Anna
Anna

Anna comunque è d’accordo con la decisione di Valter: nonostante lo ritenga una persona meravigliosa condivide la decisione di chiudere. Anche Angelo ora vuol dire la sua: - Anna ti fa arrivare fino a un certo punto…poi ti blocca…penso comunque che ci sia stato qualcosa che a lui ha dato fastidio…- Valter smentisce che l’ingombrante figura di Giorgio abbia determinato la cosa, ma per Angelo è solo perché la loro storia non è durata abbastanza: - tu sei presa tantissimo da Giorgio! – le ripete per l’ennesima volta, mentre lei lo critica per essersi messo una sorta di “nome d’arte”, visto che in realtà si chiama Michele. Tina di tanto in tanto interviene ma viene spesso interrotta da Gemma che le parla sopra, così torna ad arrabbiarsi, fa per uscire dietro le quinte ma poi si ferma, prende una bottiglietta d’acqua, torna indietro e la rovescia sulla testa di Gemma…

Continua…

Robi C.