Amici

Amici 18 - giovedì 14 marzo

I ragazzi arrivano nella scuola e non trovano le loro scarpe in sala relax. Alla fine, Jefeo comunica a tutti che è un provvedimento disciplinare dato che ieri hanno lasciato la sala relax sporca, oggi staranno senza scarpe.
Timor incontra alcuni cantanti per chiarirsi le idee su chi mandare al serale. Il primo è Alessandro. Gli dice che l’esibizione di sabato l’ha emozionato ma è stata la prima volta e forse se avesse fatto questo passo prima a quest’ora avrebbe la maglia verde. Gli consiglia di non sopravvalutarsi mai e di migliorarsi sempre. Poi gli fa cantare un brano, Alessandro sceglie “The blower’s daughter” alla fine Timor gli chiede quale emozione nasce in lui quando canta questa canzone, Alessandro dice felice. Timor gli chiede di cosa parla il testo e se pensa ad una ragazza quando la canta, Alessandro si imbarazza e arrossisce. Timor gli dice che deve assolutamente portare questo imbarazzo quando canta questa canzone altrimenti non sarà mai abbastanza, deve essere vero e naturale. Gliela fa ricantare. La seconda volta era meglio ma nella prima non era entrato veramente nella canzone e di conseguenza ha sprecato la sua prima opportunità e non ci sarà sempre qualcuno a dirgli come fare.
Timor incontra Federica, canta “Firework” e il maestro le consiglia di gestire meglio la sua energia che è tanta ma deve canalizzarla e non disperderla ovunque.

Timor
Timor

Forte non vuole dire meglio, deve trovare la sua dinamica.
Dopo Federica è il turno di Jefeo che canta “Per tutta la vita”. Timor interrompe e dice che non gli crede, non si sta esibendo, non è completamente connesso con quello che sta dicendo. Jefeo ricanta e Timor pensa che sia stata molto diversa e chiede al cantante perché non l’abbia fatto subito. Jefeo dice che in saletta ci mette un po’ ad entrare nell’atmosfera giusta, non è come in studio. Timor gli consiglia di fissare dei momenti precisi nel testo e di non camminare avanti e indietro in continuazione altrimenti sembra insicuro e che non crede abbastanza in quello che dice.
I ragazzi incontrano Jake La furia che racconta la sua storia e vuole conoscere meglio il loro percorso e i loro sogni. Da anche ai ragazzi qualche consiglio.
Anche la maestra Peparini decide di incontrare i cantanti che ancora non hanno ottenuto la maglia verde del serale. Il primo è Alvis che canta “La fine dell’estate”.

Veronica Peparini
Veronica Peparini

Dopo Alvis è il turno di Jefeo che canta “Difendimi per sempre”, dice che vuole entrare a tutti i costi. Veronica gli chiede com’è di carattere, perché sempre abbastanza sicuro. Jefeo dice di esserlo, dopo questo percorso che l’ha aiutato anche se ogni tanto nelle cover si sente ancora un po’ insicuro non essendo il suo mondo. L’ultima cosa che dice la maestra è che negli inediti di Jefeo ci ha sempre trovato una sorpresa e questo lo apprezza molto. La prossima è Ludovica che canta “If Ain’t got you”, la maestra le dice che caratterialmente la vede più matura dell’età che ha e poi le chiede di ascoltare il suo inedito. Dopo Ludovica c’è Alessandro che canta “Costruire”, la maestra chiede al cantante come si sente a questo punto del percorso e Alessandro dice che avrebbe potuto fare di più prima ma sa che se dovesse andare male non deve buttarsi giù perché sicuramente non sarà l’ultima occasione della sua vita però ci spera. La maestra rivela che in questo pezzo l’ha sentito intenso. Alessandro spiega che nell'ultimo periodo si è ripreso molto e sta bene con se stesso. L’ultima è Federica che canta “Difficoltà”
La maestra Peparini dice a Federica che apprezza la sua gestualità e le consiglia di sfruttarla e coltivarla.



(Gli allievi di tutte le edizioni di Amici)