Amici

Amici 18 - venerdì 1 febbraio

Hale
Hale

Mameli è in studio per affrontare la sua sfida, il suo sfidante è Hale. Paolo Giordano giudicherà la sfida. In sala relax i ragazzi assistono alla sfida. Mameli canta il suo inedito “Ci vogliamo bene” e “Figlio di un re” di Cremonini. Hale l’inedito “La più bella di tutte” e “Anna e Marco” di Lucio Dalla. per Hale). Alla fine, Paolo Giordano pensa che Mameli sia stato più originale e che abbia più personalità Mameli quindi merita il posto nella scuola. Mameli torna in sala relax.
Mowgly è in sala con la maestra Celentano per la sfida comparata assegnata a lui e Miguel. Dopo aver visto la coreografia, la maestra Celentano, dice che non c’è dinamica, non ci sono gesti che funzionano. Mowgly dice che non può aspettarsi troppo da un breaker. La maestra si aspetta un altro tipo di impegno e un altro tipo di approccio. Il ballerino dice che si impegna e ci sta provando ma la maestra non pensa sia così. La maestra Celentano se ne va veramente scoraggiata perché Mowgly non sta facendo niente di quello che le ha detto e soprattutto non deve lavorare con quella faccia scocciata. Mowgly torna in sala relax e dice che la maestra l’ha demolito, ci sono modi e modi di dire le cose, si sente stressato e questo non lo fa crescere.

Alessia
Alessia

Alessandro è in studio per affrontare la sua sfida, la sua sfidante è Alessia. Paolo Giordano giudice esterno. Alessandro si esibisce nel suo inedito “Perché non amici” e la cover “Costruire” di Niccolò Fabi”. Alessia canta l’inedito “Universi artificiali” e “When i was your man”. Dalla sala relax assistono e Giordana dice che Alessandro è intenso quando interpreta le cover, Mameli pensa sia meglio su brani come Michael Jackson. Il giudice esterno spiega che sono entrati entrambi bene nei brani, Alessandro ha un mondo che riesce a raccontare e Alessia ha la padronanza del suo strumento (la chitarra) ma Alessandro è più centrato e più focalizzato quindi non merita di abbandonare la scuola. Alessandro torna in sala relax e Giordana gli corre incontro in corridoio per abbracciarlo. Anche Miguel si sta preparando alla prova comparata assegnata dalla maestra Celentano che lo raggiunge in sala per verificare la preparazione del ballerino. Vede la coreografia e inizia subito a correggere i movimenti e critica le espressioni troppo esagerate per il suo gusto. Deve pensarlo e digerirlo il pezzo, non lo vede dentro la coreografia abbastanza. Deve dare un senso a quello che sta facendo e deve ascoltare il suo istinto.
Quando la maestra si congeda Miguel continua a provare e in sala relax dice a Mowgly che sta sbagliando molto.

Gaia
Gaia

Dopo la maestra Celentano, Miguel incontra Timor per preparare una coreografia. Ci lavorano insieme ma il ballerino ha qualche difficoltà. Timor gli spiega il più possibile i passi e dice al ballerino che vorrebbe vederlo come uno squalo alfa, non è più il pesciolino che è entrato nella scuola. Miguel sbotta e dice al professore che fa fatica e questo lo demoralizza, si mette a piangere. Timor dice che la sua missione è quella di farlo uscire dalla sua zona di comfort e tirare fuori qualcosa di nuovo da lui. Miguel dice che non si sente pronto a portare la coreografia sul palcoscenico ma Timor gli dice che non sempre ci si sente pronti ma deve esserlo, si deve impegnare per riuscire ad esserlo. Miguel torna in sala relax e parla con Federico in bagno, dice che si sente sempre più indietro di tutti. Si sfoga ma Federico lo conforta.
Vincenzo viene chiamato in studio per la sua sfida. La sfidante è
Gaia. Mauro Mosconi giudicherà la sfida. Il giudice fa i complimenti ad entrambi ma Vincenzo lo reputa più spettacolare nella tecnica per questo merita di rimanere nella scuola. Vincenzo torna in sala relax e Marcello comunica che le sfide sono terminate. Jefeo è preoccupato e anche Mowgly. Jefeo dice a Giordana che ha bisogno di arrivare fino alla fine in questo programma.