Amici

Amici 18 - Speciale Sabato 26 gennaio

La puntata si apre con i banchi dei ragazzi inusitatamente vuoti. Maria spiega che la loro assenza è dovuta alla protesta che hanno deciso di portare avanti per l’eliminazione di Marco ad opera di Timor la settimana scorsa. Il motivo della contestazione non è tanto l’eliminazione ma il fatto che l’insegnante non ha dato all’allievo nessuna possibilità di fare fare lezione con lui dall’inizio della scuola.
Poi gli allievi entrano in studio indossando le felpe di Amici coperte da maglie bianche con su scritti gli slogan della loro protesta e cantano tutti insieme (ad eccezione di Tish e Rafael) “The Wall” dei Pink Floid.
Dopo l’eliminazione, Veronica aveva ottenuto la possibilità preparare Marco al di fuori dalla scuola per una ulteriore audizione con Timor questa settimana al fine di un suo eventuale reintegro o della sua definitiva eliminazione.
Veronica si è avvalsa dell’aiuto del docente di Hip Hop, nonché ex assistente di Amici, Daniele Baldi che ha aiutato Marco a preparare in due giorni una coreografia che ora Marco mostra in studio con l’ausilio dei professionisti Jonathan, Angelo e Lorella sulle note di un medley bastato su canzoni di Michael Jackson.

Valentina Vernia
Valentina Vernia

Timor riconosce che in Marco si nota la passione e la voglia di ballare ma ricordando che la sua missione è quella di cercare talenti di livello elevato e che il tempo a disposizione per farlo ad Amici è assai limitato, rimane fermo sulla sua opinione iniziale: “Non mi hai convinto mi dispiace”. La irremovibile posizione del coreografo olandese da vita a una lunga discussione in studio dove un po’ tutti tra gli insegnanti e gli allievi dicono la loro. Rudy Zerbi e Alex Britti sono dalla parte di Timor, Veronica, la Celentano e Stash dalla parte di Marco.
I ragazzi rivendicano per Marco il diritto a studiare e sono tutti intenzionati a non esibirsi oggi, ad eccezione di Tish e Rafael, che non ritengono più di appoggiare la protesta.
Per sbloccare tale “empasse” Maria fa una proposta che viene accettata da tutti: Marco resta ufficialmente eliminato, ma sabato prossimo si ripresenterà con la maglia della sfida portando una coreografia di Timor che il docente è tenuto ad assegnargli.
In questi giorni Timor ha effettuato dei casting nei quali ha esaminato molti candidati e alla fine ha individuato Valentina alla quale intende assegnare un banco.

Nancy Berti
Nancy Berti

Valentina entra in studio e si esibisce in un assolo sulle note di “Thoiry Remix feat Gemitaiz”. Alla fine, tutti giudicano la prova di Valentina, molto convincente. Maria gli consegna la maglia e Valentina Vernia va a sedersi felicissima sui banchi della squadra di Atene.
Inoltre, non convinto dal talento di Gianmarco, Timor aveva deciso di metterlo in sfida. Oggi il coreografo olandese rivela che per tale sfida ha scelto lo sfidante esterno Samuel.
I due ragazzi si esibiscono in due coreografie ciascuno e il giudice esterno Nancy Berti assegna la vittoria a Samuel Santarelli per una migliore energia ricevuta. Samuel va a sedersi soddisfatto tra i banchi e a Gianmarco non resta che salutare e ringraziare, prima di andare via.
Prende il via la prima sfida a squadre al le meglio delle 3 prove.
Alvis (Inedito “Chi se ne frega”) contro Alberto (“Can’t help falling in love” di Elvis Presley). Vince Alberto (Sparta 1 – Atene 0)
Giordana (“La costruzione di un amore” di Ivano Fossati) contro Jefeo (“Sono solo parole” di Noemi). Vince Giordana (Sparta 1 – Atene 1)

Gianmarco e Samuel Santarelli
Gianmarco e Samuel Santarelli

Vincenzo e Mowgly insieme (“Crystallize” Lindsay Strirling) contro Rafael con la coreografia classica “Diana e acteon”. Vincono i primi (Sparta 2 – Atene 1) quindi Sparta vince la prima sfida a squadre e per Atene, come chiarisce Maria, spetta a Rafael andare in sfida immediata.
La sfidante si chiama Armida, il giudice esterno è il coreografo internazionale, nonché ex docente di Amici, Luciano Cannito.
Armida si esibisce in un assolo sulle note di “Los Vino” di “Otros Aires” e Rafael nella classica “variazione di Giselle”.
Cannito si dice dispiaciuto perché in ogni caso dovrà sottrarre un talento alla scola di Amici, in quanto sono entrambi due ottimi ballerini ma in ogni caso non ha nessun dubbio ad assegnare la vittoria a Rafael.
Per stabilire chi si aggiudica la gara di inediti tra “Casa” di Giordana e “Indispensabile” di Alberto si deve tener di tre punti.
1) Il voto dei docenti di canto che Maria rivela essere per Alberto
2) Il brano più ascoltato sulla APP TIMMUSIC che è risultato essere quello di Giordana
3) Il voto di Radio 105 rappresentata in studio da Max Brigante. Il quale prende la parola per dire che trovandosi di fronte a due grandi talenti è in difficoltà per la scelta e per questo chiede a Maria se può avere la possibilità di scegliere la settimana prossima.
Maria accetta la proposta di Max pertanto l’esito della gara di inediti tra Giordana e Alberto è rimandato al prossimo speciale del sabato.

Giordana e Alberto
Giordana e Alberto

Può prendere il via la seconda sfida a squadre.
Si parte con una improvvisazione di ballo.
Miguel e Elena D’Amario da una parte (“2U” di D. Guetta ft J. Bieber) contro Samuel e Francesca Tocca dall’altra (“Thinking out loud” di Ed Sheeran). Vince Miguel (Atene 1 – Sparta 0)
Tish contro
Ahlana: comparata di canto (“Rolling in the deep”). Vince Tish (Atene 1 – Sparta 1) Valentina in un assolo (“Twerk City girls”) vs Vincenzo e Simone (“Opening” Craig Armostrong). Vince Vincenzo (Atene 1 – Sparta 2).
Atene ha perso la sfida a squadre quindi spetta a un suo componente, che Maria rivela essere Alvis andare in sfida immediata contro la sfidante esterna Alessia. Giudice esterno Alex Braga. A questo punto Rudy Zerbi prende la parola per sostenere che visto che i ragazzi durante la settimana sono stati tutti uniti nel sostenere la loro protesta adesso dovrebbero dimostrare altrettanta coesione e i componenti di Atene, la squadra perdente, dovrebbero andare tutti in sfida. I ragazzi accettano la proposta, compreso Rafael che si era dissociato e Valentina che è appena entrata. Subito dopo anche i componenti di Sparta si offrono volontari per la sfida, compresa Tish. Quindi in sostanza, tutti gli allievi sono in sfida.

Max Brigante
Max Brigante

Questa settimana ad assegnare la menzione Banca 5 sarà Veronica Peparini. Chi la riceverà otterrà l’ora 5, un’ora in più nel suo piano di studio settimanale e concorrerà alla assegnazione della borsa di studio di 20.000 euro messa a disposizione di Banca 5. Veronica decide di assegnare la menzione Banca 5 a tutta la classe per la coesione mostrata nella “giusta causa” in difesa di Marco.

Domenico C.