Amici

Amici 17 28/02/18 Lezione di musical

La ballerina Lorenza Mario fa uno stage speciale con gli allievi

Giusy Ferreri e Biondo
Giusy Ferreri e Biondo

Correlati

 

Biondo incontra in sala Giusy Ferreri, che apprezza i suoi brani, li trova divertenti ma sono basati solo su storielle autobiografiche e ciò li rende tutti uguali, cosa che potrebbe penalizzarlo rispetto alla realtà fuori dalla scuola; l’allievo le accenna di un altro inedito intitolato “Strip club” nel quale racconta una storia che parla di lui, la docente gli chiede di eseguirlo, ma al termine lo trova simile agli altri brani, pur riconoscendo che nel pezzo ci sia una tematica sociale, ma è mal rappresentata. La Ferreri gli assegna come compito di trovare una “svolta” che possa differenziare i nuovi brani da quelli precedenti. L’allievo più tardi si confronta in sala relax con Irama e Zic che lo invitano a non snaturarsi. I ballerini fanno una stage speciale con la grande ballerina e attrice Lorenza Mario; la ballerina fa una lezione sul musical “Chicago” coreografato da Bob Fosse, di cui ha interpretato una delle protagoniste nell’edizione italiana, insegna i movimenti agli allievi e spiega che per lavorare nel musical non è necessario avere un fisico perfetto, ma bisogna saper cantare, ballare e recitare. Lauren, che conosce “Chicago” essendo americana, legge il testo di “All that jazz” e poi prova a ballarlo, seguita poi dai compagni. Al termine, la Mario si complimenta con Lauren e gli altri ballerini per l’intonazione.

Biondo, Luca, Alessandro e Paolo
Biondo, Luca, Alessandro e Paolo

Ieri Alessandro si è confrontato duramente con Rudy Zerbi che oggi lo incontra in sala per chiarire il pensiero nei suoi confronti e per dargli dei consigli; il frontman spiega che, visto la vastità del suo repertorio, ha difficoltà ad interpretare un solo genere, cosa che per l’insegnante può essere deleteria perché non gli garantisce un’identità riconoscibile. Alessandro si impegna con la band sin da ora a lavorare seguendo le indicazioni del docente, che però gli dà poche speranze sul fatto che ci possa riuscire in poco tempo prima del serale e lo invita, qualora abbia delle cose da chiedere, a farlo repentinamente. Uscito l’insegnante, Zic raggiunge in sala Alessandro che gli racconta l’incontro avvenuto. Paolo torna a parlare della Borsa di Studio di 20.000 euro assegnata da Gatorade che verrà data all’allievo che si sarà maggiormente distinto, poi chiede a tre allievi come utilizzerebbero il premio: Luca vorrebbe andare all’estero facendo anche con un corso di perfezionamento come coreografo, Biondo andrebbe a Los Angeles patria dell’RnB, Alessandro pensa alla strumentazione per portare nuovi suoni nella band.

Einar e Irama
Einar e Irama

Veronica Peparini vede Luca e Daniele in sala e ribadisce che nessuno dei due ha l’unanimità dei professori, ma anche lei vuole togliersi dei dubbi per capire il livello di ciascuno; la docente continuerà a difenderli ma non si vuole accontentare, quindi per capire chi possa essere il primo della sua lista, assegna ad entrambi una coreografia lontana dallo stile di tutti e due, un passo a quattro sulle note di “Sweet disposition”. Al termine del filmato, la docente invita Luca ad essere veloce nel memorizzare i movimenti e a Daniele ad ingrandirli per far risaltare ancora di più la sua presenza scenica aggiungendo che il pezzo potrà essere ballato da entrambi o solo da uno. I ballerini sono entusiasti della coreografia e contenti di contrapporsi essendo anche amici. Irama ed Einar si ritrovano insieme in sala per improvvisare dei duetti sui brani inediti “Che ne sai” e “Salutalo da parte mia”; i due allievi si danno dei consigli reciproci sull’interpretazione delle due canzoni e poi provano insieme un altro inedito.

Michele B.