Amici

Amici 17 08/01/18 Ripartono le lezioni

Molti incontri tra gli insegnanti di ballo e canto e gli allievi

La scuola riapre dopo le feste, Carlo Di Francesco ascolta Emma in una cover eseguita al pianoforte e le consiglia di non andare troppo di fretta nelle parti dove non canta, poi l’allieva esegue “Respect” di Aretha Franklyn, al termine di cui l’insegnante la invita a spingere di più con l’intenzione piuttosto che la voce e di seguito esegue “A natural woman”; alla fine il docente è soddisfatto delle esibizioni.
Anche la Celentano incontra gli allievi e fa lezione di classico con i ballerini Orion e Filippo, in alcune occasioni ripresi per alcuni errori di postura commessi; la docente non ritiene che i ballerini non si siano impegnati, ma non l’hanno fatto secondo lei, nel modo corretto, quindi spiega quale deve essere la postura corretta e li esorta a farsi notare di più.
Nicole riceve un inedito da parte dell’autore Roberto Casalino, il quale la invita a lasciarsi andare ed entrare completamente nel pezzo assegnatole; continua intanto la gara di brani inediti tra Carmen con “La complicità” e Biondo con “Dejavu”.
Bill Goodson incontra Orion, al quale consiglia di essere più protagonista durante i pezzi che balla con partner femminili.

Nicole
Nicole

Rudy Zerbi vede Zic che in saletta gli fa ascoltare il suo inedito “Capodanno”; al termine dell’esibizione il docente apprezza che l’allievo riviva sempre la canzone e si emozioni come la prima volta.
Veronica Peparini incontra Lauren in sala alla quale spiega come eseguire al meglio un pezzo con i professionisti e in particolare le consiglia di essere più decisa durante il ballo.
Paola Turci verifica Carmen in saletta che esorta ad essere meno timida, a dire meno “grazie” e “scusa” e tirare fuori gli artigli durante le esibizioni; la docente la trova inoltre un po’ “classicona” ed “antica” e la invita a lavorare per far emergere la sua contemporaneità.
A Valentina era stata assegnata una coreografia, di cui oggi fatica a ricordare i passi; la ballerina va in sala per ripassarla meglio, viene raggiunta dalla Celentano che, insieme all’assistente, le dà dei consigli per eseguire il pezzo.

Carlo di Francesco e Yaser
Carlo di Francesco e Yaser

Yaser si sente in una situazione precaria, immaginando che ci siano almeno due professori (Di Francesco e Zerbi) che non lo apprezzano; proprio Di Francesco lo raggiunge in saletta mentre sta provando il brano di Dalla “Apriti cuore”, che gli fa ascoltare poco dopo; l’insegnante lo invita ad evidenziare le emozioni che gli suscita dando una chiave di lettura precisa, l’allievo la ripete ma Di Francesco la trova uguale alla precedente e non è soddisfatto perché trova la performance “né carne né pesce” e soprattutto non sua; Yaser gli spiega come intende cantare il brano, ma per il docente manca lo spirito di inventiva per eseguirlo al meglio, quindi l’allievo sconsolato rientra in sala relax con una tastiera per studiarlo.

Robi C.