Amici

Amici 13 13/1/14 Parte il daytime

Con Luca Zanforlin

La prima puntata del daytime 2014 di “Amici” comincia con la voce fuori campo di Luca Zanforlin che presenta al pubblico in rapida successione i ballerini, i cantanti, le crew e le band che fanno parte della classe poi l’autore si collega con gli allievi in sala relax per chiamare Letizia alla quale l’insegnante Alessandra Celentano aveva assegnato la maglia nera (www.mariadefilippi.it). Nell’rvm specifico si nota che l’insegnante dice di aver saputo che la ragazza si impegna molto, ma non l’ha mai vista pronta per un’esibizione, in confessionale la ragazza trattiene a stento le lacrime e aggiunge che secondo lei altre persone meriterebbero la maglia nera, in particolar Angelo. Comincia l’esame con il Primo Atto del “Don Chisciotte”, la ragazza inizia a danzare mentre l’insegnante la riprende continuamente su errori che nota di volta in volta e i compagni seguono tutto dalla sala relax attraverso il monitor. 

Amici 13 13/1/14 Parte il daytime

Poi in successione l’insegnante le chiede di eseguire dei passi senza musica dando il ritmo ogni volta con un bastone, le fa eseguire delle piroette e 16 fouetté, ma non è soddisfatta poiché nota che la ragazza non appoggia la gamba come dovrebbe, le domanda altri passi e prende tempo per parlare con i colleghi mandandola in sala relax. Dopo un confessionale in cui la ragazza pensa di non essere andata bene ma è convinta di poter migliorare e dopo aver parlato con i compagni in sala relax, Letizia viene richiamata in studio da Luca, la Celentano ci ha ripensato e vuole che la ballerina prosegua l’esame esibendosi in una coreografia di moderno preparata da Garrison sulle note di “Blurred lines”; dopo pochi secondi l’insegnante la stoppa e si dice pronta per il verdetto: sul ledwall appare inevitabilmente la scritta SEI ELIMINATO pertanto Letizia, se anche gli altri professori confermeranno, dovrà lasciare la scuola.

Amici 13 13/1/14 Parte il daytime

Kledi si esprime per l’eliminazione e così fa anche Veronica, resta solo Garrison che preferisce però aspettare, rimandando Letizia in sala relax per confrontarsi con i colleghi. In confessionale la ragazza spera, i compagni cercano di tranquillizzarla ma l’attesa dura poco, Luca la richiama in studio e Garrison conferma l’eliminazione, Letizia deve (www.mariadefilippi.it)  quindi abbandonare la scuola. L’ormai ex allieva è visibilmente dispiaciuta e chiede alla Celentano come mai a lei non sia stata data un’ulteriore possibilità di sfida come accaduto per esempio a Naomi, l’insegnante replica affermando che secondo lei “non ha movimento” e che la sfida non l’aveva assegnata lei ma un altro insegnante, aggiungendo che la vede ancora troppo indietro per l’unica rappresentante al momento della danza classica nella scuola. La ragazza torna in sala relax per cambiarsi, Miriam scoppia in lacrime e Debora cerca subito di rincuorarla.

Amici 13 13/1/14 Parte il daytime

Si cambia argomento, si torna a parlare di quanto avvenuto sabato (leggi articolo dell’11 gennaio) Leonardo aveva criticato la scelta di Alessio, da parte di Grazia Di Michele per il duetto con Deborah, il cantante dei Dear Jack in confessionale risponde alle accuse. Dallo studio Zanforlin si collega con la sala relax e, ribadendo che l’esibizione del sabato bisogna meritarsela durante la settimana, comunica che Carlo Di Francesco vuole esaminare le band per decidere chi debba esibirsi nella puntata di sabato prossimo, chiama quindi i Dear Jack e i Simons e li rimanda poco dopo in sala prove per preparare rispettivamente “Irresistibile” e “Stanotte sì”, brani autoprodotti. Dopo le prove e alcune dichiarazioni in confessionale di ciascun leader, le due band rientrano in studio ed eseguono le rispettive canzoni, al termine Di Francesco non si dichiara ancora soddisfatto e chiede ad entrambi una cover, ai Dear Jack “29 settembre”, mentre lascia libera scelta ai Simons.

Amici 13 13/1/14 Parte il daytime

Altra sessione di prove, poi l’esecuzione in studio davanti all’insegnante, i Dear Jack con il brano dell’Equipe ’84 e i Simons che hanno scelto “Candy” di Paolo Nutini. Di Francesco, dopo alcuni minuti di attesa (www.mariadefilippi.it), sceglie i Dear Jack per l’esibizione di sabato poiché li ha sentiti “più uniti e convincenti” mentre ha trovato i Simons più chiusi in loro stessi. Leonardo è contento del risultato mentre Alessio, pur dichiarandosi suo amico, si dice dispiaciuto. Durante la settimana Deborah è stata chiamata da Grazia Di Michele in studio perché l’insegnante voleva sapere se avesse ripensato alle critiche di qualche settimana prima, quindi le chiede random vari brani da eseguire “Girls on fire”, “Spirit of mind” e “Set fire to the rain” al termine dei quali afferma di non aver visto il cambiamento che si aspettava da lei. Non essendo soddisfatta, Grazia chiama in studio anche Giada e dice ad entrambe di preparare l’esibizione di “Vivimi” che dovranno cantare in duetto con Alessio (ciò che è accaduto nella puntata di sabato).

Amici 13 13/1/14 Parte il daytime

Scorrono le immagini della puntata dell’11 gennaio alternate al confessionale di Deborah che, con gli occhi arrossati dalle lacrime, si dice dispiaciuta per le osservazioni dell’insegnante e afferma di aver cercato di dare il massimo per emozionare il pubblico, poi sempre dalla puntata di sabato la si vede nella prova con la scala (vedi articolo) sulle note di “Purple rain”.
Alla fine nel confessionale Deborah riconosce di aver ancora molto da migliorare anche se le è piaciuto questo esame perché vuole riuscire a muoversi sul palco come si richiede ad un’artista e questa prova pensa che la possa aiutare.
Si conclude con un’anticipazione di quanto accadrà domani, Luca dallo studio annuncia una nuova maglia nera, entra in studio Rudy che si rivolte infuriato ad un allievo/a esaminato chiedendogli cosa ci stia a fare nella scuola” Domani sapremo chi lo ha fatto così arrabbiare…


Segui il daytime - rivedi le puntate

 

 

 

Michele B.